Marie Luise Gothein

Storia dell’arte dei giardini
I. Dall’Egitto al Rinascimento in Italia, Spagna e Portogallo. II. Dal Rinascimento in Francia fino ai nostri giorni

A cura di M. De Vico Fallani e M. Bencivenni

2006, cm 17 x 24, 2 tomi di complessive 1192 pagine con 637 figg. n.t. Rilegati (Hardcover).

ISBN: 9788822255792

Aggiungi a «I miei volumi»
Esaurito
  • Sinossi
  • Recensioni (35)
  • Autori
  • Materiali (3)

«Geschichte der Gartenkunst» di M.L. Gothein, primo studio ad aver affrontato in un’ottica globale il tema dell’Arte dei Giardini di tutti i tempi, ancora oggi costituisce una pietra miliare nella storia dei giardini. Questa prima edizione italiana riproduce il testo dell’edizione tedesca del 1925, arricchito da un saggio introduttivo sulla personalità e l’opera della Gothein, da un aggiornamento sui giardini italiani nel ’900, e da apparati bibliografici e indici dei nomi e dei luoghi.

Marie Luise Gothein

Massimo De Vico Fallani
Massimo de Vico Fallani, architetto, funzionario del Ministero per i beni e le attività culturali dal 1980 al 2008, è stato direttore del Servizio per la conservazione dei parchi e giardini prima presso la Soprintendenza per i beni ambientali e architettonici delle Province di Firenze, Prato e Pistoia e quindi presso la Soprintendenza per i beni archeologici di Roma. Autore di saggi sui giardini pubblici e storici, ha curato numerosi restauri di giardini e sistemazioni paesaggistiche a Firenze, Perugia, Roma e nelle aree archeologiche romane. Coordina il corso di restauro di parchi e giardini storici della Scuola di specializzazione in beni architettonici e del paesaggio de «La Sapienza» di Roma.
(ottobre 2019)

Mario Bencivenni
Mario Bencivenni si è occupato di storia dell’architettura e dei giardini, di storia del restauro e della tutela e ha svolto attività di ricerca e di docenza presso le Facoltà di Architettura di Firenze, del Politecnico di Milano e dell’Università di Ferrara; è docente presso la Scuola di specializzazione in beni architettonici e del paesaggio de «La Sapienza» di Roma. Ha pubblicato numerosi saggi sulla storia e la tutela dei giardini storici e pubblici.
(ottobre 2019)