Donato Carusi

Sua maestà legge?
Tre secoli di potere, diritto e letteratura

2022, cm 15,5 x 21,5, xvi-458 pp.

ISBN: 9788822268143

Aggiungi a «I miei volumi»
€ 38,00 € 36,10
 
  • Sinossi
  • Recensioni (3)
  • Autore
  • Materiali (1)

Quanto c’è di veramente nuovo nell’idea di coniugare la riflessione sul diritto a quella sulla letteratura? Muovendo da questa domanda, Donato Carusi intraprende un avvincente viaggio negli ultimi tre secoli di storia del «mondo occidentale», tra grandi scrittori, guerre, rivoluzioni e temi quali la dignità e la tutela del lavoro, la funzione della pena, le origini della discriminazione e del razzismo, le contraddizioni dell’economia capitalistica, i destini della democrazia nella società dell’immagine e il governo della globalizzazione.

Donato Carusi
Donato Carusi (Napoli, 1963) insegna Diritto civile, Diritto e letteratura e Diritto di famiglia nel Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Genova. Tra i suoi libri Le obbligazioni nascenti dalla legge, Napoli, 2004; L’ordine naturale delle cose, Torino, 2011; Che farò quando tutto brucia? Una lettura politico-giuridica di António Lobo Antunes, Pisa, 2019; e da ultimo La legge «sul biotestamento»: una pagina di storia italiana, Torino, 2020. - (marzo 2022) -

Acquista l'e-book di questo volume dallo store di uno dei nostri partner.