2 libri in elenco

Piccola Biblioteca Umanistica

Fondazione Biblioteca di via Senato - Milano
Collana diretta da Gianluca Montinaro
Comitato Scientifico: Claudio Bonvecchio, Lorenzo Braccesi, Massimo Gatta, Gianluca Montinaro, Giorgio Nonni, Giancarlo Petrella, Giovanni Puglisi, Ugo Rozzo, Giuseppe Scaraffia


Indagare le idee del passato, gettando luce sul pensiero del presente. Questo il proposito della “Piccola Biblioteca Umanistica”, collana della Biblioteca di via Senato, istituzione milanese attiva – da oltre vent’anni – nel panorama culturale nazionale. Da sempre attenta all’universo del libro antico, tanto come prezioso ‘oggetto estetico’ quanto come denso ‘contenitore di concetti’, la Biblioteca di via Senato intende, attraverso i volumi di questa collana (che, di volta in volta, saranno raccolte di saggi o monografie), affrontare e narrare, senza pregiudizi, la battaglia delle idee che ha suscitato e nei secoli accompagnato il farsi della civiltà europea occidentale, in un continuo, serrato confronto – senza innocenti – fra tensione utopica e sinistro dispotismo, fra assoluta libertà e torva violenza.

Ma c’è di più. Questa collana, che vuole essere agile nel formato, scientifica nelle esposizioni, chiara nel linguaggio, elegante nelle proporzioni (tentando, quindi, di riprendere in toto gli insegnamenti del primo editore umanista, il celebre Aldo Manuzio), ha un’ambizione ulteriore: stabilire una continuità ideale tra le humanae litterae quattrocentesche e il variegato mondo delle odierne scienze umane. Nella convinzione che sia sempre il pensiero critico a far crescere spiritualmente l’individuo e a migliorare il consesso umano nel quale tutti noi viviamo.

Investigating ideas of the past, shedding light on present thinking. This is the goal of “Piccola Biblioteca Umanistica”, the series by Biblioteca di via Senato, a Milan-based institution that has been active for more than twenty years on the Italian cultural scene. The Biblioteca di via Senato has shown a consistent interest in ancient books, both as “aesthetic artifacts” and as dense “content receptacles”. With these collections of essays or monographs the Biblioteca intends to address and narrate, without any bias, the battle of ideas that has accompanied Western civilization over the centuries, in a relentless confrontation between utopian tension and sinister despotism, absolute freedom and grim violence, where no one is truly innocent.

But there is more. The collection aims to be handy in its format, scientific in its content, clear in its language, and elegant in its appearance – building on the legacy of the first humanist publisher, the famous Aldo Manuzio. Its ambition is to become an ideal bridge between the 15th century humanae litterae and the wealth of modern-day humanities, in the belief that critical thought will always enhance the individual and improve the human condition in which we all live.


Piccola Biblioteca Umanistica, vol. 2

2019, cm 15 x 21, vi-132 pp.

ISBN: 9788822266361

€ 19,00 € 16,15
 

Piccola Biblioteca Umanistica, vol. 1

2019, cm 15 x 21, vi-114 pp. con 5 figg. n.t.

ISBN: 9788822266354

€ 14,00 € 11,90