Natura e artificio nell'Europa del Seicento e Settecento
Artisti, conoscitori e scienziati tra osservazione, invenzione e diffusione del sapere

A cura di Michela di Macco

2023, cm 17 x 24, xii-254 pp. con 51 figg. bn n.t.

ISBN: 9788822268778

Aggiungi a «I miei volumi»
€ 35,00 € 33,25
 
  • Sinossi
  • Recensioni (5)
  • Autore
  • Materiali (1)
  • E-book

A cavallo tra Sei e Settecento il rapporto tra Natura e Artificio assume centralità nel dibattito tra scienziati, artisti, accademici, conoscitori, amateurs, collezionisti. Muovendosi tra Roma, Parigi, Torino, la Gran Bretagna e altrove, gli autori dei saggi raccolti in questo libro offrono nuove ricerche su argomenti allora centrali: la bellezza nell’Accademia arcadica romana, l’arredo pittorico del paesaggio idealizzato, il collezionismo di grafica dei soggetti di natura, l’interpretazione demitizzata del naturale, l’integrazione nella forma urbana tra natura e cultura, la ricchezza polisemica dell’ornamento, le strategie divulgative messe in atto per diffondere il sapere e per incontrare il gusto di un pubblico sempre più variegato.

Acquista l'e-book di questo volume dallo store di uno dei nostri partner.