Laura Melosi

D'Annunzio e l'edizione 1911 della Commedia

2019, cm 17 x 24, viii-108 pp. con 30 figg. n.t. e 48 tavv. a colori f.t.

ISBN: 9788822266743

Aggiungi a «I miei volumi»
€ 20,00 € 17,00
 
  • Sinossi
  • Recensioni (1)
  • Autore
  • Materiali (1)

Nel 1911 Olschki stampa una storica edizione della Divina Commedia, inaugurata da un proemio di d’Annunzio attorno al quale ruotarono per mesi i rapporti del poeta con l’editore e con Passerini, curatore dell’opera. Lo studio ricostruisce le fasi di questa tormentata collaborazione, sulla base dei carteggi e dei documenti conservati negli archivi della Casa Editrice e del Vittoriale, correggendo la versione aneddotica e a tratti incongrua dei fatti trasmessa dalle biografie dannunziane.

Laura Melosi
Laura Melosi insegna Letteratura italiana presso l’Università di Macerata, dove dirige la Cattedra Giacomo Leopardi. Si occupa di letteratura e civiltà dell’Ottocento, con particolare attenzione alle forme del Classicismo e alle poetiche del Romanticismo, al genere epistolare, agli archivi femminili. È autrice di numerosi contributi leopardiani, tra cui un commento alle Operette morali. Per i tipi di Olschki ha curato, anche in collaborazione, diverse edizioni di lettere d’autore (Carteggio Giordani-Vieusseux, 1997; Leopardi nel Carteggio Vieusseux, 2001; Lettere di Paolina Leopardi a Teresa Teja dai viaggi in Italia, 2019), e i volumi Leopardi a Firenze (2002), L’identità italiana ed europea tra Sette e Ottocento (2008), Traiano Boccalini tra satira e politica (2015), Ius Leopardi. Legge, natura, civiltà (2016).
(settembre 2019)