Imago Librorum
Mille anni di forme del libro in Europa

A cura di Edoardo Barbieri. Introduzione di Frédéric Barbier. Indici di Stefano Cassini

2021, cm 17 x 24, xxxiv-526 pp. con 118 figg. bn n.t. e 16 tavv. f.t. a colori

ISBN: 9788822267733

Aggiungi a «I miei volumi»
€ 60,00 € 57,00
 
  • Sinossi
  • Recensioni (3)
  • Autori
  • Materiali (1)
  • E-book

Imago librorum intende affrontare la questione di come il libro si presenta, giocando su un ampio arco cronologico (dal basso Medioevo a oggi) e una vasta estensione geografica (corrispondente con l’Europa occidentale). La questione è di grande rilevanza proprio nella realtà attuale che si interroga sulla sopravvivenza del libro tradizionale sia a livello di conservazione, sia di produzione, sia di fruibilità. Per cercare di rispondere efficacemente agli interrogativi posti sul tappeto si è radunato un autorevole gruppo di studiosi noti a livello internazionale.

Edoardo Barbieri
Edoardo Barbieri, ordinario di Storia del libro all'Università Cattolica, direttore della rivista «La Bibliofilia», si occupa soprattutto della produzione editoriale dei secoli XV e XVI. Autore di numerosi contributi pubblicati in Italia e all’estero, è noto per le iniziative di dialogo con le discipline paleografiche, artistiche, storiche e filologiche. - (dicembre 2021) -

Luca Rivali
Luca Rivali è ricercatore di Bibliografia e Biblioteconomia presso l’Università Cattolica di Milano. I suoi interessi di ricerca spaziano dalla storia della bibliografia a quella del collezionismo librario otto e novecentesco, nonché della produzione del libro nell’epoca della tipografia manuale. Per la casa editrice Olschki è redattore della rivista «La Bibliofilía», di cui ha realizzato gli indici biennali 2015-2017 e 2018-2019.
- (marzo 2021) -

Acquista l'e-book di questo volume dallo store di uno dei nostri partner.