Takuma Ito

La vetrata nella Toscana del Quattrocento

2011, cm 22 x 30,5, xiv-220 pp. con 75 tavv. f.t. di cui 32 a colori. Rilegato.

ISBN: 9788822260253

Aggiungi a «I miei volumi»
€ 72,00 € 68,40
 
  • Sinossi
  • Recensioni (6)
  • Autore
  • Materiali (1)
  • E-book

Il volume fornisce un panorama esaustivo degli sviluppi dell’arte vetraria in Toscana tra il 1390 e il 1520 circa. La vetrata vi è considerata come forma espressiva autonoma, dinamicamente legata, ma certo non subordinata, ad altre arti (per esempio la pittura). Dopo un’approfondita discussione di aspetti trasversali, quali i materiali e le tecniche impiegate, le dinamiche di committenza, la collaborazione tra i maestri vetrai e gli artisti, lo studio procede alla disamina puntuale di un’ampia selezione di opere.

Takuma Ito
Dopo una laurea in pittura presso la Tama Art University, Tokyo, Takuma Ito ha studiato la storia dell’arte italiana all’Università di Tokyo e alla Scuola Normale Superiore di Pisa, con i professori Shigetoshi Osano, Salvatore Settis e Massimo Ferretti. Diretto da quest’ultimo, nel 2007 ha ottenuto il diploma di perfezionamento della Scuola Normale con una tesi sulla vetrata della Toscana del Quattrocento. Attualmente è research fellow della Japan Society for the Promotion of Science presso la Keio University, Tokyo. Le sue ricerche riguardano principalmente l’ambito fiorentino del Quattrocento, con particolare attenzione alle relazioni e contaminazioni tra diverse tecniche artistiche.

Acquista l'e-book di questo volume dallo store di uno dei nostri partner.