Francesco Petrarca

Rerum vulgarium fragmenta

Edizione critica di Giuseppe Savoca
Polinnia, vol. 21

2008, cm 17 x 24, xxvi-668 pp. con 16 tavv. f.t. e 914 figg. n.t.

ISBN: 9788822257444

Aggiungi a «I miei volumi»
€ 70,00
 
  • Sinossi
  • Recensioni (12)
  • Autori
  • Materiali (1)

Questa edizione fa registrare, nel confronto con i testi più accreditati, oltre 5200 differenze ortografiche, interpuntorie e sostanziali che interessano quasi la metà dei 7785 versi del Canzoniere. Nelle note che chiudono per ogni componimento l’apparato, con una rilevante (e inedita anche in campo internazionale) innovazione tecnica e metodologica, vengono riprodotte oltre 900 sezioni e particolari dell’originale che mettono il lettore in grado di verificare la fondatezza delle osservazioni e decisioni ecdotiche dell’editore.

Francesco Petrarca

Giuseppe Savoca
Giuseppe Savoca, professore emerito a Catania, ha pubblicato monografie e studi sul Settecento, Leopardi, Parini, Verga, Tozzi, Gozzano, Svevo, Palazzeschi, Montale, Ungaretti, Rebora, Saba, e altri. L’approfondimento dei problemi ermeneutici in direzione linguistica e filologica lo ha portato all’elaborazione di un originale modello di concordanza computerizzata (a suo nome presso Olschki, nella collana «Strumenti di Lessicografia Letteraria Italiana» da lui fondata, sono uscite una trentina di concordanze, comprese quelle delle poesie e traduzioni ungarettiane, alle quali si affianca un Vocabolario della poesia italiana del Novecento, Zanichelli, 1995). Per Olschki dirige inoltre «Polinnia» in cui ha pubblicato, tra l’altro, l’edizione critica del Canzoniere di Petrarca.
(luglio 2019)