Carlo Denina

Dell'impiego delle persone

Testo inedito a cura di Carlo Ossola

2020, cm 17 x 24, xxxvi-112 pp. con 4 figg. f.t.

ISBN: 9788822256560

Aggiungi a «I miei volumi»
€ 20,00
 
  • Sinossi
  • Recensioni (9)
  • Autori
  • Materiali (1)

L’inedito trattato risale al 1776-1777; sequestrato e distrutto prima che le stampe fossero diffuse, rappresenta l’ultimo rogo di libri prima della Rivoluzione francese, della quale è antesignano, in una visione radicalmente ergonomica della società ove tutti (nobili, sacerdoti, monaci e monache comprese) debbono lavorare per rendere possibile il conseguimento della «pubblica e privata prosperità». Il Denina appare qui non solo l’autore erudito della Bibliopea o lo storico delle Rivoluzioni d’Italia, ma anche un teorico politico dal pensiero vigoroso, un testimone risoluto della dignità dell’uomo.

Carlo Denina

Carlo Ossola
Carlo Ossola insegna al Collège de France, cattedra di «Letterature moderne dell’Europa neolatina». Presso Olschki ha pubblicato l’Autunno del Rinascimento, 1971 e 2014; l'edizione dell'inedito di Carlo Denina, Dell'impiego delle persone, 2020, e delle rare Storie bibliche di Johann Peter Hebel, 2020.(maggio 2020)