Giovanni Maria Fara

Albrecht Dürer. Originali, copie, derivazioni

2007, cm 21,5 x 30, xvi-508 pp., con 2 pieghevoli e 350 illustrazioni complessive. Rilegato in seta.

ISBN: 9788822256416

Aggiungi a «I miei volumi»
€ 95,00 € 90,25
 
  • Sinossi
  • Recensioni (11)
  • Autore
  • Materiali (2)
  • E-book

Sono integralmente catalogate e descritte tutte le opere – 748 stampe e un trattato – conservate presso il Gabinetto Disegni e Stampe, e storicamente attribuite al maestro tedesco. Il volume indaga inoltre in maniera analitica la ricezione dell’opera a stampa di Dürer in Italia, attraverso la ricostruzione della fortuna che ogni singola stampa ha avuto nell’arte e nella letteratura fino al 1686, anno di pubblicazione della biografia che Filippo Baldinucci dedica a Dürer nel suo Cominciamento e progresso dell’arte dell’intagliare in rame.

Giovanni Maria Fara
Giovanni Maria Fara è professore associato di Storia dell’arte moderna presso il Dipartimento di Filosofia e Beni Culturali dell’Università Ca’ Foscari di Venezia. Fra i suoi libri: Albrecht Dürer. Originali, copie, derivazioni, Firenze, Olschki, 2007 («Gabinetto Disegni e Stampe degli Uffizi. Inventario Generale delle Stampe I»); Albrecht Dürer nelle fonti italiane antiche: 1508-1686, Firenze, Olschki, 2014; Wittenberg 1517. Intorno a Dürer. Incisioni tedesche dell’età della Riforma, Venezia, Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti, 2017. Ha curato l’edizione di G. Baglione, Intagliatori, Pisa, Edizioni della Normale, 2016, e, con Francesca de Luca, il catalogo della mostra (Firenze, Gallerie degli Uffizi) I volti della Riforma. Lutero e Cranach nelle collezioni medicee, Firenze – Milano, Giunti, 2017. - (ottobre 2018) -

Acquista l'e-book di questo volume dallo store di uno dei nostri partner.