Sergio Di Benedetto

«Depurare le tenebre delli amorosi miei versi»
La lirica di Girolamo Benivieni

2020, cm 17 x 24, xii-310 pp.

ISBN: 9788822267061

Aggiungi a «I miei volumi»
€ 35,00
 
  • Sinossi
  • Autore
  • Materiali (2)
  • E-book

Il volume prende in esame l’intera produzione lirica di Girolamo Benivieni, a partire dalla silloge giovanile, frutto della Firenze medicea, per indugiare poi sul Commento (1500), che presenta cento rime con un fitto autocommento, e i componimenti dell’estrema produzione dell’autore. Ne emerge un Benivieni attraversato da linee di persistenza più che da cesure, configurando una poetica che mette in luce gli elementi di continuità tra la Firenze laurenziana, quella savonaroliana e quella cinquecentesca.

Sergio Di Benedetto
Sergio Di Benedetto si è laureato in Lettere Moderne presso l’Università degli Studi di Milano e ha conseguito il titolo di dottore di ricerca in , Letteratura e civiltà italiana presso l’Università della Svizzera italiana con una tesi dedicata a Girolamo Benivieni. Si è occupato di letteratura rinascimentale, di Alessandro Manzoni, di narrativa novecentesca e contemporanea (Mario Rigoni Stern, Primo Levi, Andrea Camilleri, Ferruccio Parazzoli). Suoi contributi sono apparsi su «Lettere italiane», «Archivum mentis», «Rivista di letteratura italiana», «Rivista di studi italiani», «Acme», «Italica». Collabora con riviste culturali italiane e svizzere e con le pagine culturali di alcuni quotidiani. - (settembre 2020) -

Acquista l'e-book di questo volume dallo store di uno dei nostri partner.