Musei Torino 2011: da crisi a opportunità
Verso la Nuova Galleria Sabauda

Atti del convegno internazionale di studi (Torino, Villa della Regina, 5-6 maggio 2011)
A cura di Edith Gabrielli

2014, cm 17 x 24, 208 pp. con 60 tavv. f.t. a colori.

ISBN: 9788822262561

Aggiungi a «I miei volumi»
€ 29,00
 
  • Sinossi
  • Recensioni (4)
  • Autore
  • Materiali (1)

4 dicembre 2014: la Galleria Sabauda riapre al pubblico nella nuova sede, la ‘Manica Nuova’ del Palazzo Reale di Torino. La data segna la conclusione di un progetto ambizioso, per il quale lo Stato Italiano ha collaborato con la Compagnia di San Paolo e altri soggetti privati. Il volume, che raccoglie gli atti del convegno svoltosi qualche anno prima, descrive le linee guida della complessa operazione, in particolare dell’allestimento museologico.

Edith Gabrielli
Specialista di pittura italiana fra il XV e il XIX secolo, Edith Gabrielli (Roma, 1970) è dal 2010 Soprintendente per i Beni Artistici, Storici ed Etnoantropologici del Piemonte. Fra le sue iniziative per la tutela del patrimonio culturale piemontese rientrano, a Torino, la mostra internazionale su Stefano Maria Legnani e la connessa riapertura degli appartamenti seicenteschi di Palazzo Carignano, nonché il progetto museologico della nuova Galleria Sabauda. Quanto alla Palazzina di Caccia di Stupinigi, una volta conclusi i restauri dell’Appartamento di Levante ha promosso un secondo, importante cantiere nel nucleo centrale di Filippo Juvarra. (febbraio 2014)