Micky White

Antonio Vivaldi: a life in documents
(with Cd-Rom)

2013, cm 17 x 24, xviii-318 pp. con CD allegato.

ISBN: 9788822262219

Aggiungi a «I miei volumi»
€ 35,00
 
  • Sinossi
  • Recensioni (5)
  • Autore
  • Materiali (1)

La nuova biografia di Antonio Vivaldi scritta da Micky White, strutturata come una serie cronologica di documenti originali e corredata di copiose annotazioni, è la prima su questo compositore che adotta tale metodologia. Questo lavoro delinea la figura del compositore con grande chiarezza, nel suo ambiente musicale, familiare, religioso e sociale, e ci fornisce un accurato quadro della sua personalità e della sua vita quotidiana. Il volume è corredato da un CD-ROM con le fotoriproduzioni di tutti i documenti originali.

Micky White
Micky White è nata a Windsor, in Inghilterra, e ha vissuto nello Sri Lanka e in Italia. Da diversi anni vive a Venezia, dove ha iniziato a studiare la figura di Antonio Vivaldi attraverso la scoperta di documenti d’archivio. Ha collaborato alla preparazione di molti documentari sulla figura del compositore, sia per la BBC che per radio e televisioni straniere. Suoi articoli sono comparsi su periodici musicali e nel volume Vivaldi, “Motezuma” and the Opera Seria (Atti del Convegno Internazionale di studi, Rotterdam, 2005). Attualmente sta conducendo nuove ricerche per una prossima pubblicazione sempre incentrata sulla figura di Vivaldi e la Chiesa della Pietà. Micky White was born in Windsor, England, and has lived in Sri Lanka and Italy. She has been resident for several years in Venice, where she initiated a study of Antonio Vivaldi via the discovery of archival documents. She has collaborated in the preparation of several documentaries on the composer, both for the BBC and for foreign radio and television stations. Articles by her have appeared in musical journals and in the volume Vivaldi, “Motezuma” and the Opera Seria (Proceedings of an international conference, Rotterdam, 2005). She is currently conducting new research for a forthcoming publication concerned, as previously, with the person of Vivaldi and the Chiesa della Pietà. (giugno 2013)