Rita Panattoni

San Rossore nella storia
Un paesaggio naturale e costruito

Con un saggio sull’evoluzione del paesaggio vegetale di Fabio Garbari

2010, cm 17 x 24, xxxii-230 pp. con 2 figg. n.t. e 32 tavv. f.t. a colori.

ISBN: 9788822260239

Aggiungi a «I miei volumi»
€ 27,00 € 25,65
 
  • Sinossi
  • Recensioni (8)
  • Autore
  • Materiali (1)
  • E-book

Una puntuale e inedita ricostruzione della storia naturalistica e antropica della Tenuta di San Rossore, antica porzione di territorio confinata fra Arno e Serchio, che intende sottolineare la forte presenza dell’acqua alla base della costante interazione tra uomo e natura. Accompagna il testo un saggio di Fabio Garbari che sottolinea lo straordinario valore ambientale di questo territorio, che si colloca tra giardino e paesaggio, tra arte e natura.

Rita Panattoni
Rita Panattoni, laureata in Storia dell’Architettura presso la Facoltà di Architettura di Firenze, nel 2003 ha conseguito il Premio «Ferdinando Rossi» del Collegio degli Ingegneri della Toscana per la sua tesi su Ridolfo Castinelli (1791-1859). Architetto e ingegnere negli anni del Risorgimento (pubblicata nel 2004). Specializzata in «Storia, analisi e valutazione dei beni architettonici e ambientali» nella stessa Facoltà, con la tesi Viaggio nella storia della Tenuta di San Rossore: un paesaggio naturale e insieme costruito, è vincitrice del Premio «Verbania Editoria & Giardini» 2009. Nello stesso anno, si è diplomata alla Scuola di Archivistica, Paleografia e Diplomatica dell’Archivio di Stato di Firenze. Si occupa di storia dell’architettura e del paesaggio tra Settecento e Ottocento. Collabora all’«Antologia» del Vieusseux e ha preso parte a progetti di ricerca in ambito storico-architettonico.

Acquista l'e-book di questo volume dallo store di uno dei nostri partner.