Don Giovanni nelle riscritture francesi e francofone del Novecento

Atti del convegno internazionale di Vercelli (16-17 ottobre 2008)
A cura di Michele Mastroianni

2009, cm 17 x 24, xii-330 pp.

ISBN: 9788822259103

Aggiungi a «I miei volumi»
€ 35,00 € 33,25
 
  • Sinossi
  • Recensioni (2)
  • Autore
  • Materiali (1)
  • E-book

Nella letteratura del Novecento, in un continuo riferimento agli archetipi di Tirso e di Molière, ma soprattutto di Mozart, il personaggio mitico di Don Giovanni popola opere letterarie, attraverso la riscrittura della storia che si apre alle problematiche della modernità, poste soprattutto dalla psicanalisi e dall’esistenzialismo. In questa dimensione culturale sono qui studiati i Don Giovanni di Milosz, Apollinaire, Rostand, Ghelderode, Delteil, Colette, Itkine, Bertin, Montherlant, Vailland, Anouilh, Ferron, Schmitt e Truffaut.

Michele Mastroianni
Michele Mastroianni è Professore ordinario di Letteratura francese, presso il Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università del Piemonte Orientale, di cui è direttore. E’ condirettore della «Rivista scientifica internazionale» di fascia A, «Studi Francesi» e direttore di varie collane. Si occupa della ricezione nella Francia del Rinascimento del teatro classico antico greco-latino e di poesia religiosa fra Cinque e Seicento. Studia l’opera di Henry Bauchau su cui ha pubblicato una monografia e numerosi saggi in sedi prestigiose. - (ottobre 2020) -

Acquista l'e-book di questo volume dallo store di uno dei nostri partner.