Piero Gualtieri

Il Comune di Firenze tra Due e Trecento
Partecipazione politica e assetto istituzionale

2009, cm 17 x 24, xvi-326 pp.

ISBN: 9788822258977

Aggiungi a «I miei volumi»
€ 34,00
 
  • Sinossi
  • Recensioni (2)
  • Autore
  • Materiali (1)

Il volume analizza l’evoluzione dell’assetto politico-istituzionale del Comune di Firenze nei decenni a cavallo fra XIII e XIV secolo. In un contesto caratterizzato da una progressiva crescita – nel segno di una maggiore complessità – dell’apparato amministrativo, acquista un valore di snodo fondamentale la creazione della nuova magistratura del Priorato delle arti, capace di assurgere in breve al ruolo di vero e proprio fulcro delle istituzioni e della vita politica cittadina.

Piero Gualtieri
Piero Gualtieri (Prato, 1977) ha conseguito la laurea in Storia presso l'Università degli studi di Firenze. Diplomato alla scuola di Archivistica, Paleografia e Diplomatica dell'Archivio di Stato di Firenze, è attualmente dottorando di ricerca in Storia Medievale presso l'ateneo fiorentino. I suoi interessi di studio vertono principalmente sulla storia delle istituzioni e della società comunale fra XII e XIV secolo, con particolare riguardo alle realtà di Firenze e Pistoia, e della Toscana in generale. Ha curato l'edizione del volume: La Pistoia comunale nel contesto toscano ed europeo (secoli XIII-XIV), Pistoia, 2008.