Il giardino e la memoria del mondo

A cura di G. Baldan Zenoni-Politeo e A. Pietrogrande

2002, cm 17 x 24, x-260 pp. con 45 tavv. f.t.

ISBN: 9788822251077

Ristampa 2005.

Aggiungi a «I miei volumi»
€ 32,00
 
  • Sinossi
  • Autori
  • Materiali (2)

Un invito a pensare al giardino e al paesaggio come a luoghi in cui si conserva la memoria collettiva di un territorio. In 4 sezioni vengono affrontate problematiche centrali del nostro tempo: dalla possibilità della creazione nell’arte contemporanea del giardino e del paesaggio al ruolo che in essa hanno i paesaggisti, dalla questione della conservazione del patrimonio culturale e della valorizzazione degli spazi vissuti del quotidiano alla necessità di assumere un vero pensiero ecologico.
Vincitore del PREMIO GRINZANE CAVOUR - GIARDINI BOTANICI HANBURY - 2003