Giuseppe Savoca - Maria Caterina Paino

Concordanza del «Canzoniere 1921» di Umberto Saba
Testo, concordanza, liste di frequenza, indici

1996, cm 17 x 24, xlvi-506 pp.

ISBN: 9788822244253

Aggiungi a «I miei volumi»
€ 78,00
 
  • Sinossi
  • Autori

L’opera, preceduta da una introduzione critica sui temi e sul linguaggio, si presenta come uno strumento insostituibile per comprendere adeguatamente la poesia di Saba nel suo dinamismo lessicale.

Giuseppe Savoca
Giuseppe Savoca, professore emerito a Catania, ha pubblicato monografie e studi sul Settecento, Leopardi, Parini, Verga, Tozzi, Gozzano, Svevo, Palazzeschi, Montale, Ungaretti, Rebora, Saba, e altri. L’approfondimento dei problemi ermeneutici in direzione linguistica e filologica lo ha portato all’elaborazione di un originale modello di concordanza computerizzata (a suo nome presso Olschki, nella collana «Strumenti di Lessicografia Letteraria Italiana» da lui fondata, sono uscite una trentina di concordanze, comprese quelle delle poesie e traduzioni ungarettiane, alle quali si affianca un Vocabolario della poesia italiana del Novecento, Zanichelli, 1995). Per Olschki dirige inoltre «Polinnia» in cui ha pubblicato, tra l’altro, l’edizione critica del Canzoniere di Petrarca.
(luglio 2019)

Maria Caterina Paino
Marina Paino insegna Letteratura italiana contemporanea presso la Facoltà di Lettere e Filosofia di Catania. Si è occupata di autori del Novecento italiano (Gozzano, Sbarbaro, Rebora, Saba, Montale, Lampedusa, Pasolini) secondo prospettive di tipo filologico, concordanziale e intertestuale, interessandosi anche ad esempi significativi di riscrittura cinematografica di testi letterari (sul Gattopardo di Visconti il suo primo lavoro edito in volume nel 1990). Insieme a Giuseppe Savoca, ha curato per Olschki la concordanza del Canzoniere di Umberto Saba (1996), e l’edizione critica, con concordanza, di tutte le poesie di Clemente Rebora (2001). In questa stessa collana è uscita nel 2005 la sua monografia Dicerie dell’autore. Temi e forme della scrittura di Bufalino. Nel 2004 ha pubblicato per Avagliano il volume L’ombra di Sheherazade. Suggestioni dalle Mille e una notte nel Novecento italiano. (marzo 2009)