GRADIVA

International Journal of Italian Poetry
Editor-in-Chief: Luigi Fontanella ~ Associate Editor: Michael Palma
Quote di abbonamento: 2016 | 2017
«Gradiva» è una delle più longeve riviste di poesia italiana, dedicata in particolare allo studio e alla diffusione della poesia contemporanea. Rivolta a un pubblico internazionale, pubblica testi sia di poeti italiani (con o senza traduzione in inglese) che di poeti stranieri di origine italiana, saggi, note, traduzioni, recensioni e interviste. Oltre a sezioni dedicate a testi inediti e interventi critici, comprende rubriche specifiche curate da singoli studiosi e poeti. Arricchisce la rivista una «Fototeca», archivio fotografico che documenta i principali eventi della poesia italiana, passata e presente.
«Gradiva» is one of the oldest journals of Italian poetry, and is particularly devoted to the study and promotion of contemporary literature. Addressed to an international audience, it publishes texts by Italian poets (with or without accompanying English translations), or of Italian descent, as well as essays, notes, translations, reviews, and interviews. Beyond its regular sections, with original poems and critical contributions, it includes special sections developed by scholars and poets. Among the latest features of the journal is a «Fototeca», a photographic archive documenting the most important events of the Italian poetical scene.

Da questo fascicolo in poi la rivista «Gradiva» è pubblicata dalla casa editrice Leo S. Olschki in Firenze. Dopo questo numero, per ora ancora doppio, la rivista uscirà con cadenza semestrale. Sono molto grato a Daniele Olschki per aver accettato di pubblicare «Gradiva» che, nata nel lontano 1976, ha ormai alle spalle ben trentasette anni di vita, quasi un record per un periodico dedicato esclusivamente alla poesia e alla poetologia italiana. Questa novità trascina con sé anche un significato intensamente paradigmatico: quello di far 'ritornare' la nostra rivista al suo alveo materno, pur continuando a mantenere il carattere transnazionale che le è proprio. È, di fatto, a Firenze, con il suo amato/odiato concittadino Dante, che la poesia italiana trova il primo vero iniziatore, senza con questo voler disconoscere la rilevanza storica della Scuola Siciliana e di tanti altri importanti poeti toscani e non toscani che operarono prima e durante la grande stagione dantesca. Questo ritorno alle origini non è, dunque, senza un suo valore fortemente simbolico, che fra l’altro richiama alla mente due versi straordinariamente profetici di Hölderlin: «Difficilmente il suo luogo / abbandona ciò che abita vicino all’origine».
Luigi Fontanella, Premessa al volume 43/44

Prospetto illustrativo


Indicizzata da:
Thomson Reuters - WOS (Web of Science) The world’s most trusted citation index covering the leading scholarly literature

Managing Editors
Irene Marchegiani • Sylvia Morandina

Assistant to the Editor
Michele Giua

Editorial Board
Maurizio Cucchi • Milo De Angelis • Dante Della Terza • Cesare De Michelis • Alfredo De Palchi • Jonathan Galassi • Sergio Givone • Valerio Magrelli • Giuseppe Nicoletti • Robert Pinsky • Joseph Tusiani • Rebecca J. West

Editorial Associates
Sebastiano Aglieco • Antonello Borra • Luigi Cannillo • Francesco Capaldo • Barbara Carle • Alessandro Carrera • Carlo Di Lieto • Costanza Geddes da Filicaia • Sebastiano Martelli • Ivano Mugnaini • Alessandra Paganardi • Victoria Surliuga

Redazioni / Desks
Firenze: Annalisa Macchia (annalisa.macchia@libero.it)
Lugano: Pietro Montorfani (pietro.montorfani@gmail.com)
Milano: Milo De Angelis • Paolo Lagazzi • Giancarlo Pontiggia (p.lagazzi@tiscali.it)
Napoli-Salerno: Mario Fresa • Carlangelo Mauro • Enzo Rega (info@mariofresa.com)
Palermo: Aldo Gerbino (aldogerbino@tiscali.it)
Roma: Plinio Perilli (plinio.perilli@alice.it)

Redazione / Contacts
Gradiva
International Journal of Italian Poetry
POB 831, Stony Brook
New York 11790 (USA)
email: gradivasunysb@gmail.com

Indici • Contents
| qui | here |

• cm 15×21 • semestrale • ISSN: 0363-8057 •

Ultimo fascicolo pubblicato • Last published issue
2017/1 n. 51 • 10/05/2017


Casa Editrice Leo S. Olschki - Firenze
per informazioni: periodici@olschki.it