Laura Picchio Lechi

Lo sposalizio della Vergine di Raffaello
Tra fortuna critica e documenti inediti

2022, cm 17 x 24, viii-152 pp. con 38 tavv. a colori f.t.

ISBN: 9788822268297

Aggiungi a «I miei volumi»
€ 35,00 € 33,25
 
  • Sinossi
  • Recensioni (2)
  • Autore
  • Materiali (1)

Dall'analisi dello Sposalizio della Vergine di Raffaello e della fortuna critica, si indaga il contesto intellettuale, politico e collezionistico di Brescia a fine Settecento, tra cui la creazione di raccolte private, a partire da quella della famiglia Lechi. Il carteggio inedito dell’epoca tra la famiglia consente di ricostruire le vicende della donazione del dipinto da parte di Città di Castello al generale napoleonico bresciano Giuseppe Lechi, avvenuta il 29 gennaio 1798, fino ai successivi passaggi dell’opera, tra cui alcuni episodi ottocenteschi legati al dipinto, come la restituzione, l’intervento di restauro a cura di Molteni e l’esecuzione di copie pittoriche, incisioni e stampe.

Laura Picchio Lechi
Laura Picchio Lechi, storica d’arte e archivista. Comincia gli studi in storia dell’arte presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore conseguendo la laurea triennale a Brescia nel 2015 e quella magistrale a Milano nel 2018, entrambe con lode. Durante l’anno accademico 2018-2019 soggiorna a Firenze, quale borsista della Fondazione di Studi di Storia dell’Arte Roberto Longhi, approfondendo le proprie conoscenze in storia dell’arte. Nel 2020 si diploma in archivistica presso la Scuola Vaticana di Paleografia, Diplomatica e Archivistica. Si dedica agli archivi e alla pittura italiana tra Cinquecento e Settecento, con una predilezione per le pitture bresciana e lombarda.

Acquista l'e-book di questo volume dallo store di uno dei nostri partner.