Anonimo greco (xiv sec.)

Giochi d'amore
Erotopaignia

Introduzione, traduzione e note a cura di Lucio Coco

2019, cm 12 x 17, 48 pp.

ISBN: 9788822266453

Aggiungi a «I miei volumi»
€ 8,00
 
  • Sinossi
  • Autore
  • Materiali (1)

Gli Erotopaignia sono la più importante raccolta di componimenti di argomento amoroso di epoca bizantina. Conosciuto anche con il titolo di Giochi d'amore, questo canzoniere del XIV sec., scritto in greco demotico, si distingue per l'immediatezza della resa poetica, per la sua presa diretta sul cuore. Su tutto protagonista è l'amore che sempre, malgrado difficoltà e incomprensioni, riuscirà ad affermarsi. Il tema del «gioco», presente già nel titolo, fornisce la chiave di lettura più corretta per accostarsi con un giusto senso di levità e grazia alla dinamica eterna del discorso amoroso.

Lucio Coco
Lucio Coco è curatore di edizioni di importanti opere dei Padri della Chiesa quali Giovanni Crisostomo, Evagrio Pontico, Gregorio di Nazianzo e Gregorio di Nissa, tutte presenti nella collana dei Testi Patristici dell'editrice Città Nuova. È inoltre autore di saggi di spiritualità orientati all'approfondimento dei vissuti di fede dell'uomo contemporaneo. Per i tipi di Olschki ha curato le prime edizioni delle Sentenze morali di Fozio (2011), dell'Elogio del cane dell'umanista Teodoro Gaza (2016), dell'epistola foziana a Boris di Bulgaria sulla Formazione del principe (2017) e dell'Elogio del vino dell'intellettuale bizantino Michele Psello.
(maggio 2019)