Terminologia filosofica tra Oriente e Occidente

A cura di Mauro Zonta e Pierpaolo Grezzi

2018, cm 17 x 24, iv-188 pp.

ISBN: 9788822266163

Aggiungi a «I miei volumi»
€ 25,00
 
  • Sinossi
  • Recensioni (1)
  • Autori
  • Materiali (1)

La terminologia filosofica tra il 500 e il 1000 d.C., mostra una straordinaria continuità, che mette in relazione culture e tradizioni filosofiche apparentemente molto distanti. Il volume Terminologia filosofica tra Oriente e Occidente è il tentativo di seguire questo filo conduttore, con i contributi presentati alla Giornata internazionale di studi sullo stesso tema svoltasi presso la Sapienza Università di Roma il 4 novembre 2015 e organizzata dalla cattedra di Storia della filosofia ebraica.

Mauro Zonta
Mauro Zonta† è stato Professore associato confermato di Storia della filosofia ebraica e Professore incaricato di Storia della filosofia araba presso la Sapienza Università di Roma. Si è dedicato soprattutto allo studio dei rapporti fra le culture filosofiche ebraica, araba, latina e siriaca, pubblicando numerosi contributi. Si era recentemente occupato di un tema particolarmente nuovo e poco esplorato, ovvero i contatti terminologici in ambito filosofico e scientifico tra le principali lingue di cultura nel Vicino, Medio ed Estremo Oriente, pubblicando il Saggio di lessicografia filosofica araba, Paideia, Brescia, 2014.
(luglio 2018)

Pierpaolo Grezzi
Pierpaolo Grezzi è stato assistente del Prof. Mauro Zonta per circa quindici anni e docente di Storia della Filosofia Ebraica presso la Sapienza – Università di Roma. Oggi è coordinatore scientifico dell’INNEL (Istituto Nazionale di NeuroLeadership), è coordinatore scientifico dello IASEM (Istituto Alti Studi Euro Mediterranei) e del Network internazionale MCH (Mediterranean Common House). Tra l’altro, ha pubblicato il volume Anima e intelletto in Alessandro d’Afrodisia (Qulture Edizioni).
(luglio 2018)