Giorgio Antei

L'orizzonte in fuga
Viaggi e vicende di Agostino Codazzi da Lugo

2012, cm 22 x 30, 320 pp. con 262 figg. n.t. di cui 126 a colori. Rilegato.

ISBN: 9788822262196

Aggiungi a «I miei volumi»
€ 60,00
 
  • Sinossi
  • Recensioni (2)
  • Autore
  • Materiali (1)

In dieci saggi viene composto il ritratto di un personaggio straordinario e poco noto, Agostino Codazzi (1793-1859), uno dei massimi geografi dell’Ottocento. Avventuriero, viaggiatore, esploratore, ingegnere, visse in un periodo in sospeso fra rivoluzione e restaurazione, patriottismo ed espatrio, illusione e delusione: il libro approfondisce i momenti più significativi della sua parabola umana e scientifica, riscattandoli dall’oblio. Oltre 200 illustrazioni rendono l’approccio a Codazzi particolarmente suggestivo, permettendo una seconda lettura.