Massimo Di Sandro

Macchine musicali al tempo di Händel
Un orologio di Charles Clay nel Palazzo Reale di Napoli

2012, cm 17 x 24, x-144 pp. con es. mus. n.t. e 4 tavv. f.t. a colori.

ISBN: 9788822262080

Aggiungi a «I miei volumi»
€ 20,00 € 19,00
 
  • Sinossi
  • Recensioni (1)
  • Autore
  • Materiali (1)
  • E-book

La collaborazione tra Georg Friedrich Händel e l’orologiaio inglese Charles Clay (†1740) si arricchisce con questo volume di una nuova vicenda: la costruzione, ultimata nel 1730, di un orologio con organo oggi conservato a Napoli. I dieci pezzi musicali che l’orologio esegue sono stati trascritti direttamente dal cilindro musicale. Il volume tratta l’intera opera di Clay, la tradizione che da essa prese avvio e le modalità d’ascolto legate alle macchine musicali d’uso domestico.

Massimo Di Sandro
Massimo Di Sandro, dottore di ricerca in Storia e analisi delle culture musicali, insegna Storia della musica per Didattica della musica nel Conservatorio di Avellino, dove pure è docente incaricato di Metodologia della critica musicale. Si è diplomato in Musica corale e Direzione di coro presso il Conservatorio «San Pietro a Majella» di Napoli. Ha pubblicato articoli su varie riviste («Nuova Rivista Musicale Italiana», «Napoli Nobilissima», «Il Saggiatore musicale») e il volume Il madrigale. Introduzione all’analisi (Napoli, Arte Tipografica Editrice, 2005).

Acquista l'e-book di questo volume dallo store di uno dei nostri partner.