Ennio De Bellis

Nicoletto Vernia
Studi sull'aristotelismo del XV secolo

2012, cm 17 x 24, viii-238 pp.

ISBN: 9788822262059

Aggiungi a «I miei volumi»
€ 25,00 € 23,75
 
  • Sinossi
  • Recensioni (4)
  • Autore
  • Materiali (1)
  • E-book

Nicoletto Vernia è il maggiore aristotelico del XV secolo e ha dato il suo contributo in tutti i più importanti ambiti della speculazione del suo tempo: la psicologia e il problema dell’immortalità dell’anima, la logica calculatoria e quella formale, la physica e la teoria oxoniense dell’impetus, la metodologia della ricerca e la teoria del regressus demonstrativus, la cosmologia e la metafisica delle intelligenze celesti, la medicina e i primordi dell’anatomia.

Ennio De Bellis
Ennio De Bellis è Professore Aggregato di Storia della filosofia del Rinascimento presso l’Università del Salento, Direttore del Centro di ricerche sulla tradizione aristotelica nel XV e XVI secolo, Membro del Direttivo del Centro Interuniversitario per la Storia della Tradizione Aristotelica, Socio Corrispondente dell’Accademia Pugliese delle Scienze, Membro del Direttivo Nazionale della Società Filosofica Italiana. Autore di vari saggi sul pensiero dell’Umanesimo e del Rinascimento, ha pubblicato, tra gli altri, i volumi: Il pensiero logico di Agostino Nifo, Congedo, 1997; Nicoletto Vernia e Agostino Nifo. Aspetti storiografici e metodologici, Congedo, 2003; Bibliografia di Agostino Nifo, Olschki, 2005; A. Nifo, La filosofia nella corte, Monografia introduttiva, traduzione e apparati, Bompiani, 2010. Ha curato N. Vernia, Quaestiones. Ristampa anastatica delle rispettive edizioni originali, Eurocart 1998 e A. Corsano, Per la storia del pensiero del tardo Rinascimento, Congedo 2002.

Acquista l'e-book di questo volume dallo store di uno dei nostri partner.