I libri ebraici, greci e latini
di Carlo Tancredi Falletti di Barolo

A cura di Mathias Balbi. Presentazione di Francesco Traniello

2012, cm 17 x 24, xii-254 pp. con 1 fig. n.t. e 4 tavv. f.t. a colori.

ISBN: 9788822261465

Aggiungi a «I miei volumi»
€ 30,00
 
  • Sinossi
  • Recensioni (3)
  • Autore
  • Materiali (1)

Il legato del marchese Carlo Tancredi Falletti di Barolo (1782-1838) all’Accademia delle Scienze di Torino è costituito da 345 edizioni pubblicate tra Cinquecento e Settecento; si definisce come un fondo bibliografico di edizioni «ebraiche, greche e latine» facenti parte della ricca biblioteca familiare dei marchesi di Barolo. Il catalogo segue l’ordinamento dell’inventario originale ed è suddiviso in tre sezioni tematiche che contribuiscono a restituire la ricchezza e la varietà di uno tra i più particolari fondi ottocenteschi dell’Accademia.

Mathias Balbi
Mathias Balbi è laureato in Lettere Moderne presso l’Università degli Studi di Genova e in Scienze archivistiche, documentarie e biblioteconomiche (Specialistica) presso l’Università degli Studi di Pavia. Bibliotecario e archivista, lavora alla Biblioteca Nazionale Braidense di Milano, presso la quale è impegnato nella catalogazione delle edizioni antiche (Fondo gesuitico). Nell’ambito bibliografico e biblioteconomico ha pubblicato: Libri italiani del Seicento nel fondo antico della Biblioteca civica di Novi Ligure, Città del Silenzio, 2011, con Andrea Sisti, e Le città e la stampa nel ’600. L’Europa a Novi Ligure attraverso i libri e i documenti d’archivio, a cura di Davide Arecco, in corso di stampa (all’aprile 2012).