Saggi di letteratura architettonica
Da Vitruvio a Winckelmann. I

A cura di Francesco Paolo Di Teodoro

2009, cm 17 x 24, vi-372 pp. con 67 figg. n.t. e 21 tavv. f.t.

ISBN: 9788822259073

Aggiungi a «I miei volumi»
€ 42,00
 
  • Sinossi
  • Recensioni (4)
  • Autore
  • Materiali (1)

È auspicio di questi Saggi, prodotti tramite l’ampliamento dei confini disciplinari e con il concorso di studiosi di materie affini (filologia, storia della lingua, letteratura, storia dell’arte, dell’architettura e della scienza, informatica), che alle conoscenze ictu oculi si affianchi sempre più, fra gli storici dell’architettura, una sensibilità nuova nei confronti dell’affidabilità e della ricchezza dei testi fondativi della disciplina, correttivo di pratiche diffuse che non addestrano alla valutazione della fondatezza del testo di riferimento.

Francesco Paolo Di Teodoro
Francesco Paolo Di Teodoro, PhD, è professore ordinario di Storia dell’architettura presso il Politecnico di Torino. È stato Professeur invité all’EPHE, Paris-Sorbonne; fellow presso il Centro Linceo interdisciplinare «B. Segre», Accademia Nazionale dei Lincei. È nel comitato scientifico di redazione di numerose riviste internazionali, ha curato mostre, organizzato convegni ed è autore di numerosi saggi e libri inerenti al Rinascimento. Fra le opere ricordiamo: l’edizione del Libellus de quinque corporibus regularibus di Piero della Francesca, Firenze (Giunti 1995), Scritti di e per Raffaello (in uscita per Olschki, 2020), la nuova edizione critica del Del moto e misura dell’acqua di Leonardo (anch’essa in lavorazione). È autore della voce “Raffaello” (con Vincenzo Farinella; Treccani 2017).
(febbraio 2020)