Antonio Paolucci

Scritti d'arte (1996-2007)

2007, cm 21,5 x 30, xvi-268 pp. con 114 ill. a colori n.t. Rilegato (Hardcover).

ISBN: 9788822257109

Aggiungi a «I miei volumi»
€ 58,00 € 55,10
 
  • Sinossi
  • Recensioni (7)
  • Autore
  • Materiali (1)
  • E-book

Il mondo delle arti, la moderna realtà italiana della tutela, visti con gli occhi di uno studioso che è stato Soprintendente a Venezia, a Verona, a Mantova, a Firenze e Ministro dei Beni Culturali fra il 1995 e il ’96. I restauri, le mostre, le vicende politico amministrative degli ultimi dieci anni sono i protagonisti di un libro che ha il tono leggero del reportage giornalistico e l’appassionata verità della testimonianza diretta.

Antonio Paolucci
Antonio Paolucci, nato a Rimini nel 1939, è uno storico dell’arte che ha servito nella amministrazione dei Beni Culturali ininterrottamente per quasi 40 anni: dal 1969 al 2006. E’ stato Soprintendente a Verona, a Venezia, a Mantova, direttore dell’Opificio delle Pietre Dure, responsabile, a Firenze, del sistema museale più importante d’Italia, dirigente generale del Patrimonio per la Toscana. Fra il 1995 e il ’96 è stato Ministro dei Beni Culturali. Il ruolo di grand commis dello Stato non gli ha impedito di praticare il mestiere di studioso con una vasta e fortunata produzione bibliografica che spazia da Piero della Francesca a Michelangelo, da Signorelli ad Antoniazzo Romano, dalla storia del restauro alla museografia.

Acquista l'e-book di questo volume dallo store di uno dei nostri partner.