Michael Jakob

Paesaggio e letteratura

2005, cm 17 x 24, 244 pp.

ISBN: 9788822253996

Ristampa 2016

Aggiungi a «I miei volumi»
€ 25,00
 
  • Sinossi
  • Recensioni (6)
  • Autore
  • Materiali (3)

Che il termine paesaggio sia un soggetto attualissimo nelle più svariate discipline scientifiche (basti pensare alla geografia, alla storia, alla sociologia, all’archeologia, alla filosofia o all’architettura) è cosa sotto gli occhi di tutti. Meno studiata, invece, è l’importanza del paesaggio in campo letterario. Il volume di Michael Jakob, grazie ad una interpretazione diacronica che spazia dall’antichità al Romanticismo, fornisce una analisi dettagliata del fenomeno.