Alberto Castaldini

L’ipotesi mimetica
Contributo a una antropologia dell’ebraismo

2001, cm 17 x 24, 164 pp. con 17 ill. f.t.

ISBN: 9788822250384

Aggiungi a «I miei volumi»
€ 21,00
 
  • Sinossi
  • Autore
  • Materiali (2)

Il volume affronta con un approccio interpretativo interdisciplinare il tema dell’ambiguo e sofferto rapporto fra cristiani ed ebrei nella storia. Al centro dell’indagine l’indifferenziazione degli universi culturali e religiosi, che, culminante nella conversione, è alla base di drammatiche dinamiche sociali ancora attuali. L’indagine spazia dall’Italia rinascimentale alla nascita dello Stato d’Israele.

Alberto Castaldini
Alberto Castaldini, Ph.D. (Verona, 1970), insegna presso la Facoltà di Teologia Greco-Cattolica e l'Istituto di studi giudaici dell'Università "Babes-Bolyai" di Cluj-Napoca (Transilvania), della quale è Full Professor h.c. È docente invitato presso l’Università di Bucarest. Dal 2006 al 2010 è stato direttore per chiara fama dell’Istituto italiano di cultura di Bucarest e addetto culturale dell’Ambasciata d’Italia in Romania. È membro ordinario dell’Accademia Nazionale Virgiliana di Mantova, membro effettivo dell’Accademia di Agricoltura Scienze e Lettere di Verona, membro d’onore dell’Istituto di storia «Nicolae Iorga» dell’Accademia Romena delle Scienze e doctor honoris causa dell’Università «1 dicembre 1918» di Alba Iulia. Giornalista iscritto all’albo dei professionisti dal 2000, ha lavorato al quotidiano “Il Giorno” ed è stato scrittore della rivista “Aggiornamenti sociali”. Diploma "Meritul Academic" dell'Accademia Romena. Insignito della Commenda di San Gregorio Magno dalla S. Sede (giugno 2017)