Andrea Barlucchi

Il contado senese all’epoca dei Nove
Asciano e il suo territorio tra Due e Trecento

1997, cm 17 x 24, 372 pp.

ISBN: 9788822245144

Aggiungi a «I miei volumi»
€ 46,00
 
  • Sinossi
  • Autore
  • Materiali (1)

Tra l’impostazione della scuola economico-giuridica e i suoi oppositori, l’autore propone un nuovo e diverso approccio. L’analisi della struttura sociale di un’area del contado senese di inizio Trecento mette in evidenza la forte sperequazione sociale esistente: ciò induce ad abbandonare la categoria oppositiva città-contado, dal momento che quest’ultimo non può essere considerato un oggetto omogeneo e univoco. L’attenzione si sposta quindi sui luoghi e i momenti nei quali la sperequazione sociale interna alle comunità del contado si manifesta sotto forma dialettica e conflittuale: l’assetto istituzionale, i beni comuni e il sistema fiscale.

Acquista l'e-book di questo volume dallo store di uno dei nostri partner.