Leonardo da Vinci
e la lingua della pittura in Europa

(secoli XIV-XVII)
A cura di Margherita Quaglino e Anna Sconza

2022, cm 17 x 24, xxvi-492 pp. con 59 figg. n.t. e 16 tavv. a colori f.t.

ISBN: 9788822267955

Aggiungi a «I miei volumi»
€ 60,00 € 57,00
 
  • Sinossi
  • Autori
  • Materiali (1)

Il volume presenta gli Atti di due convegni internazionali dedicati alla lingua della pittura di Leonardo da Vinci in occasione del V centenario della morte. I contributi spaziano dall'opera figurativa agli scritti, individuando nel lessico il filo conduttore e il terreno di confronto di discipline diverse (storia dell'arte e del restauro, filologia e storia della lingua): il dialogo che così si sviluppa, tra tecnica artistica e denominazione,  coinvolge la circolazione di forme e modelli nella tradizione precedente e in quella successiva, dai ricettari medievali ai trattati del cinque e seicento, tra Italia e Francia.

Anna Sconza

Margherita Quaglino
Margherita Quaglino è ricercatrice a tempo determinato e docente di Storia della lingua italiana presso il Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università di Torino. Ha pubblicato saggi su poesia e prosa del Novecento (Caproni, Pavese, Fenoglio); sul lessico della cucina tra Otto e Novecento; sulla lingua dell’ottica antica, con particolare riferimento agli autografi di Leonardo da Vinci; sta curando l’edizione di un volgarizzamento trecentesco del De aspectibus di Alhazen. Gli studi sul senese antico, sulla questione della lingua e sulla fortuna della Commedia nel Cinquecento sono confluiti nel volume: «Pur anco questa lingua vive e verzica» (Firenze, 2011).

Acquista l'e-book di questo volume dallo store di uno dei nostri partner.