Valeria Piano

Il Papiro di Derveni tra religione e filosofia

2016, cm 17 x 24, xxiv-410 pp. con 8 tavv. f.t. a colori

ISBN: 9788822264770

Aggiungi a «I miei volumi»
€ 50,00
 
  • Sinossi
  • Recensioni (9)
  • Autore
  • Materiali (1)

Dieci anni dopo l’editio princeps del Papiro di Derveni pubblicata in questa serie (Kouremenos / Parássoglou / Tsantsanoglou, STCPF 13), esce uno studio sulle prime colonne del papiro, conservate in maniera assai frammentaria e tuttora oggetto di ampia discussione. Si tratta di un’analisi a tutto tondo: dal contesto di ritrovamento a quello della produzione e della fruizione del testo del più antico libro pervenutoci della cultura occidentale (V-IV sec. a.C.).

Valeria Piano
Valeria Piano, dopo aver discusso la tesi dottorale nel 2012, è stata assegnista di ricerca in Papirologia alla Scuola Normale Superiore (Pisa) e lo è ora in Filologia Classica all’Università “Federico II” di Napoli, per il progetto ERC PLATINUM (Papyri and Latin Texts: Insights and Updated Methodologies). Fra le collaborazioni internazionali, quella al Corpus dei Papiri Filosofici Greci e Latini e al progetto nazionale spagnolo Hombres y dioses. Literatura, religión y filosofía entre Oriente y Occidente. Suo è il testo del P.Derveni (parte iniziale-col. VI) per l’edizione Loeb (e Fayard) di A. Laks - G.W. Most, Early Greek Philosophy e per quella online, sul sito del Center for Hellenic Studies (coll. VII-XXVI), con A. Bernabé.