Anthony Thomas Grafton

Humanists with Inky Fingers
The Culture of Correction in Renaissance Europe

2002 Balzan Prizewinner

2011, cm 17 x 24, 86 pp. con 1 figg. n.t. e 8 tavv. f.t. a colori.

ISBN: 9788822261274

Aggiungi a «I miei volumi»
€ 15,00
 
  • Sinossi
  • Recensioni (2)
  • Autore
  • Materiali (1)

Anthony Grafton spiega come nella «Repubblica delle lettere» europea del Cinque-Seicento quella della correzione dei testi fosse un’attività che impegnava i migliori ingegni del tempo tanto nella collaborazione quanto nella competizione. La sua analisi illustra come, oltre a emendare semplicemente i testi per la tipografia, l’intervento del correttore erudito poteva assumere sfumature diverse, dalla semplice critica al dissenso, che influivano così, in differenti modi, sulla pubblicazione del contenuto.
(English text).