Jean Racine

Poesie sacre
Cantiques spirituels. Hymnes traduites du Bréviaire Romain. / Cantici spirituali. Inni tradotti dal breviario Romano

Introduzione, traduzione e note di Irene Santori

2011, cm 15 x 21, xii-188 pp.

ISBN: 9788822260697

Aggiungi a «I miei volumi»
€ 18,00
 
  • Sinossi
  • Recensioni (2)
  • Autori
  • Materiali (1)

Con i Cantiques Spirituels, tersa parafrasi di brani dell’Antico e del Nuovo Testamento, e le Hymnes..., traduzione bella e infedele di alcuni inni latini del Breviario Romano – intrapresa nell’adolescenza, rimaneggiata nell’età adulta, infine condannata per eresia giansenista –, un legame intimo e profondo unisce la giovinezza e la maturità di Racine, raccolto nella retraite dopo l’abiura del teatro. ‘Margini’ del corpus raciniano, queste poesie attraversano il cuore delle tragedie profane e bibliche.

Jean Racine

Irene Santori
Irene Santori (Roma, 1973) laureata in Filosofia, è autrice di raccolte poetiche, saggi critici, traduzioni letterarie e adattamenti teatrali. Nel 2006 ha pubblicato la sua prima raccolta di poesie, In tempo e disparte, Ed. Gazebo; nel 2011 il volume Jean Racine. Poesie Sacre. Introduzione, traduzione e commento, Olschki; nel 2015 la raccolta Hotel Dieu, Ed. Empirìa. Autrice e conduttrice di Radio3-Rai (Uomini e Profeti, Storie, Vite che non sono la tua), dal 2011 è socio fondatore e membro del Consiglio Direttivo della Libera Associazione Vasco Bendini. - febbraio 2017