Liborio Dibattista

Il movimento immobile
La fisiologia di E.-J. Marey e C.E. François-Franck (1868-1921)

2010, cm 17 x 24, xvi-340 pp. con 113 figg. n.t. e 2 tavv. f.t.

ISBN: 9788822260000

Aggiungi a «I miei volumi»
€ 35,00 € 28,00
 
  • Sinossi
  • Recensioni (1)
  • Autore
  • Materiali (1)
  • E-book

Il metodo grafico, nato in Germania nei laboratori di fisiologia, fu portato a maturità nella seconda metà del XIX secolo al Collège de France da E.-J. Marey e dal suo meno noto successore C. E. François Franck. La fisiologia come disciplina autonoma si strutturava così sulla base di un tentativo di geometrizzazione e immobilizzazione visuale del movimento vitale. In questo saggio si espongono i successi e gli scacchi di questo programma di ricerca ricostruendo i momenti salienti della biografia scientifica dei due fisiologi.

Liborio Dibattista
Liborio Dibattista, medico e filosofo, insegna Storia della scienza presso l’università degli Studi di Bari. I suoi interessi di ricerca riguardano la storia della neurofisiologia nell’Ottocento indagati anche attraverso un originale modello storiografico di indagine sui testi basato sulla linguistica computazionale. È impegnato nella promozione di una didattica delle discipline scientifiche fondata sulla storia della scienza e, quindi, in una visione umanistica integrale della formazione. Ha pubblicato numerosi contributi su riviste specialistiche di storia della scienza e linguistica computazionale nonché i volumi: J.-M. Charcot e la lingua della neurologia, (2003), Storia della Scienza e didattica delle discipline scientifiche (2004), Gli Spaghetti di Mendel. Lezioni di Storia della Scienza per i Licei (2008) e Storia della Scienza e Linguistica Computazionale. Sconfinamenti possibili (2009).

Acquista l'e-book di questo volume dallo store di uno dei nostri partner.