Ghino Ghinassi

Dal Belcazer al Castiglione
Studi sull’antico volgare di Mantova e sul «Cortegiano»

A cura e con una premessa di P. Bongrani

2006, cm 17 x 24, xiv-318 pp. con 16 ill. n.t.

ISBN: 9788822255204

Aggiungi a «I miei volumi»
€ 35,00 € 33,25
 
  • Sinossi
  • Autori
  • Materiali (1)
  • E-book

In questo volume sono raccolti tutti gli studi, pubblicati in sedi diverse, che Ghino Ghinassi (1931-2004) ha dedicato all’antico volgare di Mantova, tra il Medioevo e il Rinascimento, e ai problemi relativi al testo e alla lingua del «Cortegiano» del mantovano Baldassarre Castiglione. Ai sette studi principali che compongono il volume, sono aggiunte tutte le recensioni di argomento castiglionesco dell’Autore. Inoltre è stato preparato dal curatore un ricco corredo di Indici.

Ghino Ghinassi
Ghino Ghinassi (1931-2004) è stato professore di Storia della lingua italiana prima nelle Università di Urbino e di Parma, e poi dal 1975, per oltre 25 anni, nella Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Firenze, dove si era laureato con Bruno Migliorini. Condirettore con Gianfranco Folena della rivista « nostra», fondata da Migliorini, ne fu in seguito direttore fino alla morte. Restano fondamentali, tra gli altri, i suoi studi sul volgare letterario nel Quattrocento e le Stanze del Poliziano, sui problemi testuali e linguistici delle prime redazioni del Cortegiano di B. Castiglione (di cui preparò nel 1968 l’edizione critica della seconda redazione), sull’antico volgare di Mantova tra Medioevo e Rinascimento, sul Novo vocabolario della lingua italiana di Giorgini e Broglio.

Paolo Bongrani

Acquista l'e-book di questo volume dallo store di uno dei nostri partner.