Margherita D’Ayala Valva

La collezione Sforni.
Il «Giornale Pittorico» di un mecenate fiorentino (1909-1939)

2005, cm 21,5 x 31, xvi-130 pp. con 121 figg. f.t. di cui 37 a colori. Rilegato.

ISBN: 9788822254368

Aggiungi a «I miei volumi»
€ 47,00
 
  • Sinossi
  • Autore
  • Materiali (2)
  • E-book

Viene ricostruita la collezione e l’attività mecenatizia di Gustavo Sforni (1888-1939), pittore fiorentino vicino agli ambienti della prima «Voce», offrendo delle sue scelte (Fattori, Ghiglia, Cézanne, van Gogh, Degas, Medardo Rosso) una lettura in parallelo al mercato d’arte e al dibattito critico delle riviste fiorentine del primo Novecento. Il triplice profilo del mecenate-collezionista-pittore si articola intorno alla sua raccolta, letta come un frammentario ‘diario pittorico’, seguita nel suo carattere di esperienza in formazione e insieme di acuta e consapevole operazione critica.

Margherita D’Ayala Valva
Margherita d’Ayala Valva (Livorno 1977), storica dell’arte, vive a Firenze, dove ha compiuto gli studi universitari. Attualmente sta terminando il perfezionamento alla Scuola Normale Superiore di Pisa e svolge studi di collezionismo e critica d’arte. In particolare, ha pubblicato una monografia su La collezione Sforni (Firenze, Olschki, 2005) e alcuni saggi su riviste specialistiche sulla trattatistica e la precettistica d’arte del primo ’900, con particolare attenzione alla scrittura aforistica e al punto di vista degli artisti nel contesto critico e letterario delle riviste italiane primonovecentesche.

Acquista l'e-book di questo volume dallo store di uno dei nostri partner.