Bernardino Ochino

Laberinti del libero arbitrio

A cura di Marco Bracali

2004, cm 15 x 21, xcvi-182 pp.

ISBN: 9788822253194

Aggiungi a «I miei volumi»
€ 21,00
 
  • Sinossi
  • Autori

I «Laberinti» di B. Ochino (Basilea, 1561) costituiscono un importante tentativo di conciliare dottrina predestinazionista e istanze di equità maturate nella riflessione di molti «eretici» italiani esuli in Svizzera. Al di là delle polemiche che oppongono Ochino tanto ai Cattolici quanto ai Calvinisti, ci troviamo di fronte a uno dei testi più importanti della riflessione religiosa del ’500.

Bernardino Ochino

Marco Bracali
Marco Bracali si è occupato della formazione del concetto di ragione nell’Umanesimo, specialmente nei suoi rapporti con il pensiero della cosiddetta Riforma Radicale. Ha scritto alcuni saggi in proposito pubblicati su riviste come «Rinascimento», «Medioevo e Rinascimento», «Rivista di Storia della Filosofia». Nel 2001 ha pubblicato una monografia sul pensiero di Sebastiano Castellione, Il filologo ispirato; nel 2004 ha curato l’edizione dei Laberinti del libero arbitrio di Bernardino Ochino. Ha conseguito nel 2006 il Dottorato di ricerca in Civiltà dell’Umanesimo e del Rinascimento e attualmente, accanto alle sue ricerche, partecipa al progetto di edizione delle opere di Girolamo Cardano.