Massimiliano Valenti

Ager Tusculanus
(IGM 150 III NE-II NO)

2003, cm 24,5 x 34, iv-428 pp. con 408 ill. n.t. e due pieghevoli.

ISBN: 9788822251916

Aggiungi a «I miei volumi»
€ 202,00
 
  • Sinossi
  • Autore

Nuova ed aggiornata lettura dell’ager tusculanus, ancora ricco di spettacolari testimonianze archeologiche, il libro si compone di un’approfondita parte introduttiva dedicata alle problematiche della ricerca, alla storia degli studi, alla riscoperta dell’antico e alle proposte di lettura delle modalità di occupazione e trasformazione del territorio nelle varie fasi storiche. Nella seconda parte sono inserite le 932 schede, integrate da documentazione grafica e fotografica spesso inedita, deputate alla illustrazione dell’allegata carta archeologica.

Massimiliano Valenti
Laureato in Lettere nel 1989 presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, Massimiliano Valenti nel 1998 ha conseguito il titolo di dottore di ricerca in topografia antica presso l’Università degli Studi di Salerno; ha vinto borse di studio presso l’Istituto per l’archeologia etrusco-italica del C.N.R. (1992, 1994) e l’Università degli Studi della Tuscia di Viterbo (2002). Nel 1995-1997 ha curato l’aggiornamento delle voci inerenti l’Archeologia e le Antichità Classiche nei volumi IX-XII de La Piccola Treccani – Dizionario Enciclopedico, dell’Istituto della Enciclopedia Italiana. È autore di numerosi studi sulla topografia e l’archeologia del Lazio antico e direttore della collana Tusculana – Quaderni del Museo di Monte Porzio Catone ed è membro del Comitato scientifico del Centro Congressi dell’Università di Roma – Tor Vergata. Attualmente ricopre il ruolo di direttore incaricato del Museo Civico Archeologico di Artena (Rm) e del Settore Museale di Monte Porzio Catone (Rm). Ha eseguito numerosi scavi, a Roma, in Abruzzo e nel Lazio e, attualmente, dirige le indagini nel complesso archeologico del Barco Borghese (Monte Porzio Catone – Rm). (febbraio 2006)