Jean Le Clerc

Epistolario. Vol. IV (1719-1732) e indici generali

A cura di M.G. e M. Sina

1997, cm 18 x 25,5, xxxii-628 pp.

ISBN: 9788822245366

Aggiungi a «I miei volumi»
€ 100,00
 
  • Sinossi
  • Autori

Questo epistolario, sia per la pluralità dei temi affrontati, sia per il numero e l’eterogeneità dei corrispondenti, sia per il ruolo privilegiato svolto da Le Clerc con le sue «Bibliothèques» nella 'Respublica literaria' europea di fine Seicento e inizio Settecento, risulta prezioso strumento per una più adeguata comprensione della cultura europea del tempo. I dibattiti teologici, filosofici, storico-critici, metodologici, epistemologici, così vivaci specie nell’Europa settentrionale alla fine del Seicento trovano in queste pagine una fedele registrazione.

Jean Le Clerc

Maria Grazia Sina

Mario Sina
Mario Sina, allievo di Sofia Vanni Rovighi, vincitore nel 1980 di concorso nazionale, dal 1984 ha insegnato come professore ordinario di Storia della Filosofia presso l’ Università Cattolica di Milano. È membro effettivo dell’Istituto Lombardo, Accademia di Scienze e Lettere di Milano.
Ha studiato il pensiero filosofico e teologico del secondo Seicento e del primo Settecento in ambiente inglese, francese, svizzero e olandese. Dopo l’edizione di Testi teologico-filosofici lockiani, dal Ms. c 27 della Lovelace Collection (1972), ha pubblicato L’avvento della ragione:«Reason» e «above Reason» dal razionalismo teologico inglese al deismo (Milano, 1976) e l’Introduzione a John Locke (Bari, Laterza, 1982, 201110). Ha approfondito le tappe della dottrina della tolleranza religiosa di John Locke e di questo autore ha introdotto, tradotto e annotato gli Scritti etico-religiosi (Torino, UTET, 2000). Dopo l’edizione dell’Epistolario di Jean Le Clerc (Firenze, Olschki, 1987-1997, 4 vols.), ha studiato il tema della libertà divina nell’epistolario di Claude Pajon e il rapporto tra metafisica e teologia in quello di Isaac Papin. Ha poi pubblicato La Corrispondenza di Jean-Robert Chouet, professore di filosofia a Saumur e a Ginevra (Firenze , Olschki, 2008) e gli inediti Corsi di Filosofia (Firenze, Olschki, 2008, 2 vols.) di questo maestro di Pierre Bayle e di Jean Le Clerc. (settembre 2013)