Carteggi delle magistrature dell'età repubblicana
Otto di pratica - Vol. 2: Missive

A cura di R.M. Zaccaria

1996, cm 17 x 24, 2 tomi di xxiv-1174 pp.

ISBN: 9788822244277

Aggiungi a «I miei volumi»
€ 159,00
 
  • Sinossi
  • Autore
  • Materiali (1)

Il carteggio delle Missive - a differenza di quello contenuto nelle Legazioni e Commissarie (Olschki, 1987) che riguarda la politica estera - si riferisce a questioni di politica interna relative all'amministrazione del territorio facente parte dello Stato fiorentino. In particolare concerne le direttive impartite dagli Otto di Pratica ai rettori, cioè a coloro che erano deputati al governo delle diverse circoscrizioni in cui era suddiviso il Dominio fiorentino: Vicariati, Capitanati e Podesterie.

Raffaella Maria Zaccaria
Raffaella Maria Zaccaria insegna Archivistica nell’Università degli Studi di Salerno, dove coordina gruppi di studio rivolti al censimento e all’inventariazione di archivi pubblici e privati. Ha lavorato a lungo nell’Archivio di Stato di Firenze anche come Responsabile della documentazione dell’età della Repubblica. I suoi interessi sono rivolti alla cultura fiorentina dei secoli XV-XIX e alla documentazione prodotta dalle magistrature cittadine o raccolta in archivi privati. Membro della Commissione per l’Edizione nazionale delle opere di Angelo Poliziano e del Comitato direttivo del Centro internazionale di studi storico-letterari sulle terme, fa parte dei Comitati scientifici delle riviste «Archivum mentis», «Interpres», «Memorie Domenicane». Dirige la Collana «Itinerari archivistici».