1 libri in elenco

Bernardino Fantini

Bernardino Fantini laureato in chimica all’Università di Roma «La Sapienza» (1974) si è addottorato in Storia e Filosofia della Scienza e della Medicina all’EPHE-Sorbonne di Parigi (1992). Dal 1990 si trova in Svizzera, dove è professore ordinario di storia della medicina presso la Facoltà di Medicina di Ginevra e direttore dell’Institut d’Histoire de la Médecine et de la Santé. È Editor-in-Chief della rivista «Medicina & Storia». I suoi temi principali di ricerca sono la storia della genetica e della biologia molecolare, la storia della microbiologia e delle malattie infettive, la filosofia della biologia e della medicina.
Delle sue pubblicazioni si ricordano i volumi La macchina vivente. Meccanicismo e vitalismo nella biologia del Novecento (Milano, 1976), La genetica classica (Torino, 1979), Jacques Monod: Pour une éthique de la connaissance (Paris, 1988) e il più recente, scritto in collaborazione con F. Fenner, Biological Control of Vertebrate Pests. The History of Myxomatosis, an Experiment in Evolution (London, 1999); parecchi suoi articoli sono inoltre apparsi su riviste specializzate.

Biblioteca di «Physis», vol. 3

1995, cm 17 x 24, 264 pp.

ISBN: 9788822243133

€ 39,00