Cento anni di Sciascia in sei parole

A cura di Francesco Izzo

2021, cm 15,5 x 21,5, xxii-84 pp. con 24 tavv. a colori numerate

ISBN: 9788822267658

Aggiungi a «I miei volumi»
€ 18,00 € 17,10
 
  • Sinossi
  • Recensioni (10)
  • Autore
  • Materiali (1)

Dalle volute di fumo di una sigaretta, alte si levano sei parole: terra, pane, donne, mistero, giustizia, diritto. Conversando nell’estate 1987 con James Dauphiné, Leonardo Sciascia le indica come quelle più importanti della sua vita, dove pagina e azione sono saldamente intessute, nel filo del tempo ininterrotto di un autore sempre vivo. Le parole sono la patria delle idee dello scrittore, racchiudono i suoi valori, la sua etica.


Testi introduttivi
Emma Bonino Francesco Izzo
Memorie
Roberto Andò Mario Andreose Massimo Bray Gian Domenico Caiazza e Lorenzo Zilletti Luigi Cavallo Gianfranco Dioguardi Joseph Farrell Dominique Fernandez Ernesto Ferrero Paola Guccione Paolo Isotta Jhumpa Lahiri Matteo Marchesini Benito e Giannola Nonino Carlo Ossola Ricciarda Ricorda Claudio Salsi Maurizio Scaparro Salvatore Settis Elisabetta Sgarbi Paolo Squillacioti Giuseppe Tornatore
Album
Valerio Adami Gianni Allegra Biani (Mauro Biani) Cagni (Carlo Cagni) Momò Calascibetta Cemak (Leonardo Cemak) Franco Donarelli Elle Kappa (Laura Pellegrini) Forattini (Giorgio Forattini) Giannelli (Emilio Giannelli) Giuliano (Giuliano Rossetti) Andrzej Krauze David Levine Magnasciutti (Fabio Magnasciutti) Makkox (Marco Dambrosio) Marilena Nardi Pericoli (Tullio Pericoli) Guido Scarabottolo Sciutto (Renzo Sciutto) Enzo Sferra Fabio Sironi Staino (Sergio Staino) Mario Sughi Vauro (Vauro Senesi)

Francesco Izzo
Francesco Izzo ha dato vita agli Amici di Leonardo Sciascia, sodalizio costituitosi nel 1993 alla Biblioteca Comunale di Palazzo Sormani a Milano, sull’esempio delle société des amis francesi, sollevando il velo dagli scritti d’arte dello scrittore disseminati in articoli a stampa, prefazioni, note, testi in cataloghi di mostre e in cartelle di incisioni (Come Chagall vorrei cogliere questa terra- Leonardo Sciascia e l’arte. Bibliografia ragionata di una passione, Edizioni Otto/Novecento 1998). Cura dal 1995 la collana di grafica d’arte «Omaggio a Sciascia». Nel 2011 ha fondato la collana di volumi «Sciascia Scrittore Europeo» e «Todomodo», la prima rivista annuale internazionale di studi sciasciani (Leo S. Olschki, Firenze). Nel 2019, sempre per Olschki, ha curato il volume inaugurale della collana “Smara" «E Sciascia che ne dice?» Il catalogo è questo! sull’amicizia tra Leonardo Sciascia e Mino Maccari. - (dicembre 2018) -

Acquista l'e-book di questo volume dallo store di uno dei nostri partner.