Ursula Reuter-Mayring

Giuseppe Baretti: sugo, sostanza e qualità
La critica letteraria italiana moderna a metà del XVIII secolo

2019, cm 17 x 24, vi-162 pp. con 4 tavv. f.t. a colori

ISBN: 9788822266132

Aggiungi a «I miei volumi»
€ 25,00
 
  • Sinossi
  • Autori
  • Materiali (1)

Giuseppe Baretti nacque nel 1719. Oggi, trecento anni dopo la sua nascita, vale la pena riscoprire un autore che è spesso considerato uno dei fondatori della critica letteraria italiana moderna, insieme alla sua opera. Negli scritti di questo critico letterario troviamo una voce decisamente e italiana e cosmopolita, che rivendica una letteratura moderna radicata nella tradizione e sottoposta tanto a un rigore poetico-stilistico quanto, allo stesso tempo, al richiamo di una vivace contemporaneità.

Giuseppe Baretti

Ursula Reuter-Mayring
Ursula Reuter-Mayring ha studiato Storia dell’Arte e Studi Cinesi presso le Università di Colonia e di Monaco (D) e Italianistica e Germanistica presso l’Università di Stoccarda (D). Si occupa di critica letteraria e ha pubblicato alcune traduzioni. È co-editrice della rivista «Horizonte – Neue Serie • Nuova Serie, Italianistische Zeitschrift für Kulturwissenschaft und Gegenwartsliteratur • Rivista d’Italianistica e di letteratura contemporanea» (www.horizonte-zeitschrift.de). Vive in Austria e in Italia.
(gennaio 2019)