Silvia Panichi

La Cappadocia ellenistica sotto gli Ariaratidi ca. 250-100 a.C.

2018, cm 17 x 24, xiv-134 pp.

ISBN: 9788822265807

Aggiungi a «I miei volumi»
€ 25,00
 
  • Sinossi
  • Recensioni (6)
  • Autore
  • Materiali (1)

La dinastia degli Ariaratidi in Asia Minore presenta caratteri del tutto singolari. Pur legati all’eredità persiana, che ancora nella prima età imperiale tante tracce mostrava soprattutto nella persistenza di certi culti, gli Ariaratidi aprirono il loro regno all’ellenismo. La monografia di Silvia Panichi tenta di tracciare un ritratto della Cappadocia, salvaguardando l’equilibrio fra il racconto dei fatti politico-militari, che ruotano attorno alle corti, e i caratteri originali di una regione sospesa fra iranismo ed ellenismo.

Silvia Panichi
Silvia Panichi (PhD 2003, Università di Pisa) è ricercatrice a tempo determinato e docente di Storia greca presso l’Università di Perugia, dove collabora alla redazione della rivista «Geographia Antiqua». Le sue ricerche riguardano soprattutto la geografia storica dell’Asia Minore, con particolare riferimento alla Cappadocia ellenistica (insediamenti, viabilità, rappresentazioni), e la storia della geografia antica (Artemidoro e Strabone). Ha in preparazione l’edizione e il commento dei frammenti dell’opera geografica di Artemidoro di Efeso nel quadro del progetto Die Fragmente der Griechischen Historiker. Part V Die Geographen coordinato da Hans-Joachim Gehrke (Università di Freiburg im Breisgau).
(marzo 2018)