Giancarlo Petrella

«À la chasse au bonheur»
I libri ritrovati di Renzo Bonfiglioli e altri episodi di storia del collezionismo italiano del Novecento

2016, cm 17 x 24, xxviii-454 pp. con 42 figg. b/n n.t.

ISBN: 9788822264589

Aggiungi a «I miei volumi»
€ 49,00
 
  • Sinossi
  • Recensioni (16)
  • Autore
  • Materiali (1)

Renzo Bonfiglioli (1904-1963) realizzò una delle più prestigiose raccolte private del Novecento, formata da sceltissime edizioni a stampa dei secoli XV e XVI, fra le quali una collezione cavalleresca e ariostesca e la collezione di edizioni stampate dal tipografo di origini ferraresi Niccolò Zoppino che sfiorava le 200 unità. Di quella raccolta libraria, fatalmente dispersa, riemerge ora un sostanzioso nucleo presso la Beinecke Library dell’Università di Yale.

Giancarlo Petrella
Giancarlo Petrella (1974), bibliografo e storico del libro, insegna presso l’Università Federico II di Napoli. Ha altresì insegnato presso l’Università Cattolica di Milano-Brescia e l’Università degli Studi di Sassari e Bergamo. Fondatore e Direttore della rivista «L’Illustrazione. Rivista del libro a stampa illustrato», è autore di un centinaio di contributi e monografie (tra le più recenti L’oro di Dongo ovvero per una storia del patrimonio librario del convento dei Frati Minori di Santa Maria del Fiume, 2012; I libri nella torre. La biblioteca di Castel Thun: una collezione nobiliare tra XV e XX secolo, 2015; À la chasse au bonheur. I libri ritrovati di Renzo Bonfiglioli e altri episodi di storia del collezionismo italiano del Novecento, 2016; L’impresa tipografica di Battista Farfengo a Brescia fra cultura umanistica ed editoria popolare: 1489-1500, 2018).
(maggio 2019)