Studi linguistici e letterari tra Italia e mondo iberico in età moderna

A cura di Michela Graziani e Salomé Vuelta García

2015, cm 17 x 24, vi-140 pp.

ISBN: 9788822264022

Aggiungi a «I miei volumi»
€ 19,00
 
  • Sinossi
  • Recensioni (5)
  • Autori
  • Materiali (1)

I saggi riuniti in questo primo volume spaziano dalla poesia, alla prosa, al teatro, alla storiografia linguistica, con uno sguardo attento alle vicissitudini storiche e ai rapporti culturali dal Cinquecento al Settecento inoltrato, e forniscono nuovi spunti di riflessione sui rapporti culturali tra le due aree geografiche, prendendo in esame autori e testi, noti e meno noti, in un’ottica comparatistica.

Michela Graziani
Michela Graziani insegna Letteratura Portoghese e Brasiliana all’Università di Firenze. Tra gli studi di epoca moderna, si segnalano i saggi su Francisco Manuel de Melo e, in ambito italiano, Ottavio Ximenes d’Aragona.

Salomé Vuelta García
Salomé Vuelta García insegna Letteratura spagnola all’Università di Firenze. Ha pubblicato saggi sulla diffusione della letteratura spagnola nell’Italia del Seicento, con particolar riguardo all’ambito fiorentino.