Angelo Poliziano

Praelectiones
2

A cura di Giorgia Zollino

2016, cm 17 x 24, xxxiv-212 pp.

ISBN: 9788822261755

Aggiungi a «I miei volumi»
€ 29,00
 
  • Sinossi
  • Recensioni (5)
  • Autori
  • Materiali (1)

Le Praelectiones letterarie in prosa di Poliziano permettono di indagare il progressivo affinamento del metodo filologico con cui l’umanista studia i testi classici: già l’iniziale Oratio super Fabio Quintiliano et Statii «Sylvis» lascia emergere il gusto per le notizie e gli autori meno noti e studiati, almeno in ambito fiorentino, corroborato anche dalle successive Praelectio in Persium e Praefatio in Suetonii expositionem, ma pure dalla Oratio in expositione Homeri che sancisce, inoltre, l’impegno polizianeo all’interno delle litterae graecae.

Angelo Poliziano

Giorgia Zollino
Giorgia Zollino, dottore di ricerca in Filologia medievale e umanistica (Università del Salento), è assegnista di ricerca nel medesimo settore e presso la medesima Università. Le sue indagini sono volte allo studio di Poliziano filologo: è in preparazione l’edizione critica del Commento alle Filippiche di Cicerone e quella di altre prolusioni di argomento filosofico. Ha lavorato su Poliziano e il lessico Suda e sul commento Ambra di Angelo Poliziano di Francisco Sanchez, sul De sermone Pontano, sul De medicina Aegiptiorum di Prospero Alpini, sul De sacris Christianorum balneis di Paolo Maria Paciaudi. - giugno 2013