Giuseppe Finocchiaro

Vallicelliana segreta e pubblica
Fabiano Giustiniani e l'origine di una biblioteca 'universale'

2011, cm 17 x 24, xvi-196 pp. con 64 tavv. f.t.

ISBN: 9788822261250

Aggiungi a «I miei volumi»
€ 25,00 € 23,75
 
  • Sinossi
  • Recensioni (1)
  • Autore
  • Materiali (1)
  • E-book

Alla luce di inedite fonti manoscritte, l’autore traccia una storia della biblioteca Vallicelliana quale organismo e laboratorio di ricerca dell’Europa moderna con finalità editoriali e propagandistiche. Tramite liste, inventari e note di possesso, ‘smonta’ la Vallicelliana nelle sue biblioteche costituenti, per affidare alla riflessione storiografica una parte della lettura e della scrittura della Riforma cattolica, così come chiarisce le motivazioni ideologiche e pratiche dell’originario ordine dei libri.

Giuseppe Finocchiaro
Giuseppe Finocchiaro svolge studi rivolti alla editoria della Riforma cattolica e ad alcune istituzioni legate alla medesima ideologia quali musei e biblioteche. Tra questi si segnalano Il museo di curiosità di Virgilio Spada. Una raccolta romana del Seicento, Roma, Palombi, 1999, Cesare Baronio e la Tipografia dell'Oratorio. Impresa e ideologia, Firenze, Olschki, 2005, Vallicelliana segreta e pubblica. Fabiano Giustiniani e la nascita di una biblioteca 'universale', Firenze, Olschki, 2011. Partecipa a mostre, simposi e convegni nazionali e internazionali, e scrive articoli per taluni periodici tra cui «Rendiconti della Accademia Nazionale dei Lincei» e «Studi Romani». - (luglio 2019) -

Acquista l'e-book di questo volume dallo store di uno dei nostri partner.